la terra
che vorrei

tagliamo i pesticidi
sosteniamo il biologico

Assistenza, informazione e formazione per il rispetto delle ordinanze comunali
previste del PAN Pesticidi (Piano di Azione Nazionale),
con particolare attenzione alla produzione coricola e castanicola sotenibile
nel territorio del Bio-distretto della Via Amerina e delle Forre.

BOLLETTINO FITOSANITARIO (n°1/03-06-21)
Comune di Canepina

Programma di difesa Biologica e Integrata delle avversità del Nocciolo
Periodo di validità: 03 giugno 2021 – 13 giugno 2021

DIFESA INTEGRATA
Cimice: Etofenprox (max 1 intervento all’anno) o lambacialotrina (max 2 interventi all’anno) o indoxacarb (max 1 intervento all’anno) o deltametrina (max 2 interventi all’anno)
Balanino: etofenprox ( max 1 intervento l’anno) o deltametrina ( max 2 interventi all’anno) o fosmet (max 2 interventi all’anno) o indoxacarb (max 1 intervento all’anno)
Marciume bruno dei frutti: tebuconazolo o prodotti sinergici
Necrosi grigia: pyraclostrobin + boscalid o prodotti sinergici
Mal dello stacco: prodotti rameici

DIFESA BIOLOGICA
Cimice: azadiractina o sapone potassico molle
Balanino: beauveria bassiana
Marciume bruno dei frutti: prodotti sinergici o prodotti rameici
Necrosi grigia: prodotti sinergici o prodotti rameici
Mal dello stacco: prodotti rameici

• Si prescrive di utilizzare i prodotti registrati sul nocciolo nei dosaggi indicati in etichetta, utilizzando attrezzature per l’irrorazione in regola con le normative comunitarie; tutte le operazioni devono essere effettuate da personale abilitato e lo smaltimento dei vuoti deve essere effettuato presso centri autorizzati per il trattamento dei rifiuti.

• Si richiamano gli agricoltori al rispetto delle norme previste dal Regolamento Comunale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari nel Comune di Canepina, in particolare il rispetto delle distanze previste, la segnalazione con la cartellonistica prevista e la comunicazione preventiva al Comune del trattamento

BOLLETTINO FITOSANITARIO (n°1/03-06-21)
Comune di Vallerano

Programma di difesa Biologica e Integrata delle avversità del Nocciolo
Periodo di validità: 03 giugno 2021 – 13 giugno 2021

DIFESA INTEGRATA
Cimice: Etofenprox (max 1 intervento all’anno) o lambacialotrina (max 2 interventi all’anno) o indoxacarb (max 1 intervento all’anno) o deltametrina (max 2 interventi all’anno)
Marciume bruno dei frutti: tebuconazolo o prodotti sinergici
Necrosi grigia: pyraclostrobin + boscalid o prodotti sinergici
Mal dello stacco: prodotti rameici

DIFESA BIOLOGICA
Cimice: azadiractina o sapone potassico molle
Marciume bruno dei frutti: prodotti sinergici o prodotti rameici
Mal dello stacco: prodotti rameici
Necrosi grigia: prodotti sinergici o prodotti rameici

 • Si prescrive di utilizzare i prodotti registrati sul nocciolo nei dosaggi indicati in etichetta, utilizzando attrezzature per l’irrorazione in regola con le normative comunitarie; tutte le operazioni devono essere effettuate da personale abilitato e lo smaltimento dei vuoti deve essere effettuato presso centri autorizzati per il trattamento dei rifiuti.

• Si richiamano gli agricoltori al rispetto delle norme previste per l’uso dei prodotti fitofarmaci del Comune di Vallerano (n 11 del 14-05-14), in particolare il rispetto delle distanze previste, la segnalazione con la cartellonistica prevista e la comunicazione preventiva al Comune del trattamento.

BOLLETTINO FITOSANITARIO (n°1/03-06-21)
Comune di Gallese

Programma di difesa Biologica e Integrata delle avversità del Nocciolo
Periodo di validità: 03 giugno 2021 – 13 giugno 2021

DIFESA INTEGRATA
Cimice: Etofenprox (max 1 intervento all’anno) o lambacialotrina (max 2 interventi all’anno) o indoxacarb (max 1 intervento all’anno) o deltametrina (max 2 interventi all’anno)
Marciume bruno dei frutti: tebuconazolo o prodotti sinergici
Necrosi grigia: pyraclostrobin + boscalid o prodotti sinergici
Mal dello stacco: prodotti rameici

DIFESA BIOLOGICA
Cimice: azadiractina o sapone potassico molle
Marciume bruno dei frutti: prodotti sinergici o prodotti rameici
Mal dello stacco: prodotti rameici
Necrosi grigia: prodotti sinergici o prodotti rameici

• Si prescrive di utilizzare i prodotti registrati sul nocciolo nei dosaggi indicati in etichetta, utilizzando attrezzature per l’irrorazione in regola con le normative comunitarie; tutte le operazioni devono essere effettuate da personale abilitato e lo smaltimento dei vuoti deve essere effettuato presso centri autorizzati per il trattamento dei rifiuti.

• Si richiamano gli agricoltori al rispetto delle norme previste dall’ordinanza sull’uso dei prodotti fitofarmaci del Comune di Gallese, in particolare il rispetto delle distanze previste, la segnalazione con la cartellonistica prevista e la comunicazione preventiva al Comune del trattamento

BOLLETTINO FITOSANITARIO (n°1/03-06-21)
Comune di Vignanello

Programma di difesa Biologica e Integrata delle avversità del Nocciolo
Periodo di validità: 03 giugno 2021 – 13 giugno 2021

DIFESA INTEGRATA
Cimice: Etofenprox (max 1 intervento all’anno) o lambacialotrina (max 2 interventi all’anno) o indoxacarb (max 1 intervento all’anno) o deltametrina (max 2 interventi all’anno)
Marciume bruno dei frutti: tebuconazolo o prodotti sinergici
Necrosi grigia: pyraclostrobin + boscalid o prodotti sinergici
Mal dello stacco: prodotti rameici

DIFESA BIOLOGICA
Cimice: azadiractina o sapone potassico molle
Marciume bruno dei frutti: prodotti sinergici o prodotti rameici
Mal dello stacco: prodotti rameici
Necrosi grigia: prodotti sinergici o prodotti rameici

 • Si prescrive di utilizzare i prodotti registrati sul nocciolo nei dosaggi indicati in etichetta, utilizzando attrezzature per l’irrorazione in regola con le normative comunitarie; tutte le operazioni devono essere effettuate da personale abilitato e lo smaltimento dei vuoti deve essere effettuato presso centri autorizzati per il trattamento dei rifiuti.

• Si richiamano gli agricoltori al rispetto delle norme previste dall’ordinanza che regola l’uso dei fitofarmaci nel Comune di Vignanello (n°45 del 02/05/2013), in particolare il rispetto delle distanze previste, la segnalazione con la cartellonistica prevista e la comunicazione preventiva al Comune del trattamento

BOLLETTINO FITOSANITARIO (n°1/03-06-21)
Comune di Corchiano

Programma di difesa Biologica e Integrata delle avversità del Nocciolo
Periodo di validità: 03 giugno 2021 – 13 giugno 2021

Sulla base dello stato fenologico delle piante, delle condizioni metereologiche e dei campionamenti effettuati in data 31/05/2021, sono state individuate le seguenti fitopatologie:

1. AVVERSITA’ NECROSI GRIGIA: Si consiglia di effettuare un trattamento con: BOSCALID + PIRACLOSTROBIN (max 2 interventi/anno)
2. AVVERSITA’ CIMICI: Si consiglia di effettuare un trattamento con uno solo dei seguenti principi attivi, previsti dal Disciplinare di Produzione Integrata della Regione Lazio: DELTAMETRINA o LAMBACIALOTRINA o INDOXACARB o ETOFEMPROX
 
NB: Si evidenzia che il Disciplinare di Produzione Integrata 2021 della Regione Lazio prevede, indipendentemente dall’avversità, l’utilizzo al massimo di 2 (due) interventi l’anno con Piretroidi (es. Deltametrina, Lambacialotrina, etc… ) e comunque non più di 3 (tre) trattamenti tra Piretroidi e Etofenprox, fatto salve le indicazioni riportate in etichetta.

Si prescrive di utilizzare i prodotti registrati sul nocciolo nei dosaggi indicati in etichetta, utilizzando attrezzature per l’irrorazione in regola con le normative comunitarie; tutte le operazioni devono essere effettuate da personale abilitato e lo smaltimento dei vuoti deve essere effettuato presso centri autorizzati per il trattamento di tali rifiuti.
 
Si richiamano tutti gli agricoltori al rispetto delle prescrizioni dell’ ORDINANZA SINDACALE n. 54 del 15/11/2019, in particolare il rispetto delle DISTANZE previste e la segnalazione ben visibile della CARTELLONISTICA prevista dalle vigenti normative. 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTARE L’UFFICIO AGRICOLTURA AL SEGUENTE RECAPITO TELEFONICO 0761.572002

Corchiano, 03/06/2021

Gli Agronomi
Dr. De Spirito Carlo
Dr. Valentini Benedetto

Zona A: ALIANO, CHIARE FONTANE, SELVA FERRANTE, GENITURA, PIANI DI CASTIGLIONE
Zona B: MUSALE’, S. ANTONIO, CAPRIGLIANO, MADONNA DELLE GRAZIE, MACCHIA PARGO
Zona C: ZARLETTI, PIANAGLIONI, SOCCORSO, CASTELLACCIO, LA TORRE, LA SELVOTTA, FALLARESE, FUSTIGNANO, VANTIGNANA
Zona D: FRATTA, PIAZZA CASTELLO, GROTTA BAIOCCO, PACIANO, S. GIROLAMO, PANTALONE, PIANI DI LUCA

Progetto sostenuto da ARSIAL – REGIONE LAZIO
Coordinato dal: Bio-distretto Della Via Amerina
In collaborazione con: Comune Vallerano, Comune di Vignanello, Comune di Corchiano, Comune di Canepina, Amministratori di Gallese informano.

Il Biodistretto, attraverso questo importante progetto sostenuto dall’ARSIAL, mira a sostenere e implementare la transizione agroecologica del territorio, sostenendo processi che portino alla riduzione dell’uso di imput esterni, migliorare la qualità delle filiere castanicole e corilicole nel rispetto della salute degli agricoltori, dei cittadini, del suolo, dell’acqua e dell’ambiente.

Ogni lunedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00
Presso Via Lorenzo Filippini, 1 – primo piano

Ogni martedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00
Presso il Comune di Vignanello
Corso G. Matteotti, 12

Ogni mercoledì dalle ore 10:00 alle ore 12:00
Presso il Comune di Vallerano
Piazza A. Xerry De Caro,13

Ogni giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00
Presso il Comune di Canepina
Piazza Garibaldi, 23

Ogni mercoledì dalle ore 17:00 alle ore 19:00
Presso il Comune di Corchiano
Piazza del Bersagliere, 1